1. Tutte le vendite si intendono effettuate subordinatamente alle seguenti condizioni generali, anche se non specificamente concordate.
  2. Le ordinazioni effettuate tramite agenti, rappresentanti, incaricati o via Internet si debbono ritenere esecutive solo dopo accettazione della F.I.M.E.A. engineering S.r.l. , espressa per mezzo di una formale conferma d'ordine.
  3. L'ordinazione formalmente confermata sarà considerata impegnativa per il committente, che non potrà ridurla od annullarla. Fa eccezione il caso previsto al punto 9.
  4. I prezzi indicati sulla conferma d'ordine si intendono per merce resa franca presso l'officina della F.I.M.E.A. engineering S.r.l. di Liscate, esclusi imballo e trasporto. Condizioni diverse, eventualmente concordate, saranno specificamente indicate.
  5. Tutte le ordinazioni accettate si intendono sottoposte alla clausola della "variabilità prezzi", anche se non specificamente indicato sulla conferma d'ordine.
  6. Il termine di consegna decorre dal perfezionamento della ordinazione. Esso si intende esaurito con la consegna della merce alla spedizione.
  7. Il termine di consegna indicato dalla F.I.M.E.A. engineering S.r.l. deve sempre considerarsi approssimativo.
  8. La limitazione e/o la sospensione della produzione per causa di forza maggiore o comunque indipendenti dalla volontà della F.I.M.E.A. engineering S.r.l. , interrompono per tutto il loro perdurare il conteggio del termine di consegna promesso, senza legittimare, da parte del committente, il diritto di ridurre o annullare l'ordinazione e/o ogni e qualsiasi pretesa di risarcimento di danni.
    Tra le cause di cui sopra sono comprese le seguenti:
    sinistri dovuti ad eventi naturali; sospensione di erogazione di energia elettrica all'officina; guasti eccezionali ai macchinari di produzione; difficoltà di approvvigionamento; difficoltà di trasporti; scioperi.
  9. Il ritardo non giustificato dalle cause di cui al punto 8 darà diritto al committente, trascorsi tre mesi dalla scadenza del termine di consegna promesso, di annullare l'ordinazione, senza legittimare però alcuna richiesta di indennizzo.
  10. La merce viaggia sempre a rischio e pericolo del committente, anche se venduta franco destino. Pertanto la F.I.M.E.A. engineering S.r.l. in nessun caso ed in nessuna forma riconoscerà eventuali richieste di danni per avaria o perdita della merce durante il trasporto.
  11. Il pagamento delle fatture dovrà essere effettuato direttamente alla F.I.M.E.A. engineering S.r.l. , che non risponderà di pagamenti effettuati in modo diverso.
    Il pagamento potrà essere effettuato tramite terzi solo se essi sono muniti di regolare procura della F.I.M.E.A. engineering S.r.l. abilitante all'incasso per suo conto.
  12. Nel caso di ritardo del pagamento, anche parziale, la F.I.M.E.A. engineering S.r.l. si riserva la facoltà di risolvere la vendita, fermo restando il diritto di recupero di quanto dovutole. In ogni caso il committente dovrà corrispondere, sui pagamenti ritardati, un interesse, calcolato su tutto il periodo di ritardo, in ragione annua dell'8% in più del tasso ufficiale di sconto vigente nel periodo.
  13. La merce ceduta dalla F.I.M.E.A. engineering S.r.l. resta di sua esclusiva proprietà fino a che il committente non avrà provveduto al totale pagamento delle relative fatture.
  14. Tutti i prodotti della F.I.M.E.A. engineering S.r.l. sono garantiti per un periodo di due anni dalla data di spedizione o di consegna, salva indicazione diversa in fattura.
    La garanzia copre difetti di materiali e/o di costruzione.
    Gli eventuali difetti dovranno essere denunciati tempestivamente e comunque non oltre tre giorni dalla scoperta.
    L'intervento in garanzia della F.I.M.E.A. engineering S.r.l. è limitato alla sostituzione o alla riparazione, nella sua officina, dei pezzi riconosciuti difettosi a suo insindacabile giudizio.
    La restituzione delle macchine o dei pezzi difettosi deve essere preavvisata, autorizzata dalla F.I.M.E.A. engineering S.r.l. ed eseguita dal committente in porto franco.
    La garanzia non è operante per i casi di difetti derivanti da erronea installazione, incuria d'uso e/o manutenzione, modifiche e/o manomissioni arbitrarie da parte dell'utilizzatore, e nel caso in cui il committente non sia in regola con i pagamenti.
    In nessun caso verranno riconosciute richieste di indennizzo di qualsiasi entità o tipo.
  15. I dati tecnici delle tabelle contenute nei cataloghi e nel sito della F.I.M.E.A. engineering S.r.l. debbono ritenersi indicativi e non di garanzia.
  16. Per qualsiasi controversia è competente esclusivamente il Foro di Milano.
  17. Per quanto non specificamente indicato nelle presenti condizioni generali di vendita vale la legislazione vigente in materia.